Carrarese-Pisa 2-3

Il Pisa vince in rimonta in casa della Carrarese con una doppietta di Eusepi e un gol di Masucci nel finale. Sotto 2-0 i nerazzurri soffrono ma hanno il merito di crederci fino alla fine conquistando 3 punti importantissimi. Adesso poche ore per riposarsi: domenica di nuovo in campo, all’Arena (ore 16.30) contro il Giana Erminio

CARRARESE (4-2-4): Moschin; Tentoni, Cason, Benedetti (4′ Cazè), Possenti; Cardoselli (52′ Rosaia), Agyei; Vassallo, Coralli (62′ Cais), Biasci, Tavano. A disposizione. Lagomarsini, Andrei, Maccabruni, Benedini, Saporetti, Piscopo, Aldrovandi, Marchionni, Scognamiglio. Allenatore Baldini
PISA (3-5-2): Petkovic; Ingrosso, Sabotic, Filippini; Birindelli (68′ Zammarini), De Vitis, Gucher (54′ Maltese), Di Quinzio (68′ Giannone), Mannini (80′ Favale); Masucci, Negro (54′ Eusepi). A disposizione Voltolini, Cuppone, Peralta, Carillo, Izzillo, Balduini, Zaccagnini. Allenatore Pazienza
ARBITRO. Alberto Santoro di Messina. Assistenti: Donato-Amantea
Reti: 14′ Biasci (C), 67′ Tavano (C), 70′ e 82′ Eusepi (P), 85′ Masucci (P)
NOTE: Coralli fallisce un calcio di rigore al 12′. Ammoniti: Birindelli (P), Moschin (C), Ingrosso (P), Eusepi (P), Agyei (C). Recupero: 2′ pt. / 5′ st.