Coppa Italia: il regolamento delle prossime 3 edizioni

La Lega Serie A ha ufficializzato il regolamento delle prossime tre edizioni della Coppa Italia.

Il tabellone principale sarà formato da 40 squadre, ma le partecipanti effettive saranno 44.
n. 20 squadre partecipanti al Campionato di Serie A
n. 20 squadre partecipanti al Camponato di Serie B
n. 4 squadre segnalate dalla Lega Italiana Calcio Professionistico tra quelle ammesse al campionato di Serie C alle date fissate annualmente dalla FIGC per la decisione del Consiglio Federale sulla concessione delle Licenze Nazionali, ovvero il maggior numero che dovesse rendersi necessario per il completamento dell’organico della competizione.

Format. Dopo un turno preliminare che vedrà impegnate 8 squadre (posizionate dal numero 37 al numero 44 della griglia) andrà a comporsi un tabellone di tipo tennistico con gare ad eliminazione diretta fino ai quarti di finale: semifinale in gara doppia (andata e ritorno) e finale unica in campo neutro. In casa giocherà la squadra con il miglior posizionamento tra le teste di serie. Le prime 8 teste di serie entreranno in gioco a partire dagli ottavi di finale.

Criterio formazione tabellone
Posizione da 1 a 8. Squadra vincitrice Coppa Italia stagione precedente, squadre classificate dal primo al settimo posto nel campionato precedente.
Posizione da 9 a 24. Squadre classificate dal nono al sedicesimo posto, squadre retrocesse in Serie B, squadre promosse in Serie A e perdente finale play-off di Serie B
Posizione da 25 a 36. Squadre che hanno disputato i playoff di Serie B, squadre classificate dal nono al sedicesimo posto
Posizione da 37 a 40. Squadre promosse in Serie B
Posizione da 40 a 44. Squadre seconde classificate nei gironi della Serie C della stagione precedente, squadra vincitrice della Coppa Italia di Serie C.