La Corte Sportiva d’Appello riduce la squalifica comminata a Tourè

La Corte Sportiva d’Appello della FIGC ha accolto il reclamo presentato dal Pisa Sporting Club avverso la sanzione della squalifica per 3 giornate effettive di gara inflitta al calciatore Idrissa Tourè espulso dal campo durante la gara Cittadella-Pisa.

Nel dispositivo si legge che la Corte: “udito l’Avvocato Mattia Grassani per il reclamante nonché, sentito l’arbitro (…) accoglie il reclamo e, per l’effetto, riduce la sanzione della squalifica a 2 (due) giornate effettive di gara