Pisa-Pordenone 2-0

PISA (4-3-1-2): Gori; Birindelli, Aya, Benedetti, Lisi; Gucher, De Vitis, Pinato; Minesso (76′ Siega); Masucci (85′ Fabbro), Marconi (32′ Moscardelli). A disposizione. D’Egidio, Perilli, Verna, Marin, Sibilio, Liotti, Ingrosso, Asencio. Allenatore D’Angelo

PORDENONE (4-3-1-2): Di Gregorio; Almici (73′ Monachello), Camporese, Barison, De Agostini; Misuraca (55′ Chiaretti), Burrai, Pobega; Gavazzi; Strizzolo, Ciurria. A disposizione. Bindi, Stefani, Vogliacco, Semenzato, Pasa, Mazzocco, Zanon, Bassoli, Zammarini. Allenatore Tesser

Arbitro: Antonio Di Martino di Teramo (Schirru-Berti. 4° uomo Gariglio)

Reti: 9′ e 20′ Marconi (PI)

Note: Ammoniti: Camporese (PO), Pobega (PO), Misuraca (PO), Masucci (PI), Almici (PO), Birindelli (PI), Gucher (PI). Espulsi: Tesser (PO) al 79′ per proteste, Pinato (PI) all’87’ per gioco pericoloso. Recupero: 3′ pt. / 5′ st. Spettatori: 7.397