Pisa-Gavorrano 0-0

[soccer-action id=”1″]

Pareggio interno a reti bianche per il Pisa contro un Gavorrano ordinato e ben messo in campo. I nerazzurri faticano nella prima frazione creando poco. Nella ripresa, complice anche la superiorità numerica, i nerazzurri riescono nel forcing ma non trovano la giocata vincente.
Adesso sarà tempo di Coppa Italia Lega Pro: mercoledì (ore 16.30) gara ad eliminazione contro il Pontedera all’Arena Garibaldi. In campionato il Pisa tornerà di scena domenica prossima (ore 20.30) in casa dell’Alessandria.

PISA (4-3-3): Petkovic; Birindelli (60′ Mannini), Lisuzzo, Carillo, Filippini; De Vitis (60′ Di Quinzio), Gucher, Maltese; Giannone, Negro (59′ Eusepi), Masucci (81′ Peralta). A disposizione. Reinholds, Voltolini, Sabotic, Cuppone, Cernigoi, Zammarini, Izzillo, Favale. Allenatore Gautieri
GAVORRANO (3-5-2): Salvalaggio; Cretella, Salvadori, Ropolo; Papini, Vitiello, Finazzi (87′ Tissone), Conti (78′ Lombardi), Gemignani; Brega (87′ Mosti), Malotti (68′ Borghini). A disposizione. Mazzini, Matteo, Bruni, Zaccaria, Bianchi, Mugelli. Allenatore Favarin
ARBITRO: Alessio Clerico di Torino. Assistenti Perrelli-Berger
NOTE: Angoli: 10-2. Ammoniti: Vitiello (G), Salvadori (G), Salvalaggio (G). Espulso Vitiello (G) al 63′ per doppia ammonizione. Recupero: 0′ pt. / 5′ st.